DG2092

Impianto elettrico prescritto dalla DG2092 per locale e-distribuzione e locale misure

L’'impianto elettrico, del tipo sfilabile, deve essere realizzato con cavo unipolare di tipo antifiamma, con tubo in materiale isolante incorporato nel calcestruzzo e deve consentire la connessione di tutti gli apparati necessari per il funzionamento della cabina (SA, UP, ecc.).

In particolare:

  • n.1 quadro di bassa tensione per l’alimentazione dei servizi ausiliari SA (DY 3016/3) che sarà montato nel rack.
  • n.4 lampade di illuminazione, installate una nel vano misure e tre nel vano consegna come da tabella DY3021.
  • l’alimentazione di ognuna delle lampade di illuminazione è realizzata con due conduttori unipolari di 2,5 mm2, in tubo in materiale isolante incorporato nel calcestruzzo con interruttore bipolare IP>40.
  • n.1 Telaio porta Quadri BT (fig. 2) in acciaio zincato a caldo
  • un armadio Rack – omologato e-distribuzione – del tipo a rastrelliera idoneo a contenere cassetti da 19“ (Tabella DY 3005).

Tutti i componenti dell’impianto devono essere contrassegnati con un marchio attestante la conformità alle norme e l’intero impianto elettrico deve essere corredato da dichiarazione di conformità come da DM 22 gennaio 2008, n.37.

Impianto di messa a terra

La cabina deve essere dotata di un impianto di terra di protezione dimensionato in base alle prescrizioni di Legge ed alle Norme CEI EN 50522: 2011-03 (CEI 99-3) E Il collegamento interno - esterno della rete di terra deve essere realizzato con n. 2 connettori in acciaio inox, annegati nel calcestruzzo e collegati all’armatura o con analogo sistema che abbia le stesse caratteristiche. L’armatura metallica della strutture deve essere collegata a terra per garantire l’equipotenzialità elettrica. I connettori devono essere dotati di boccole filettate a tenuta stagna, per il collegamento della rete di terra, facenti filo con la superficie interna ed esterna della vasca.

Per quanto riguarda l’impianto di terra interno, tutte le masse delle apparecchiature MT e BT che fanno parte dell’impianto elettrico devono essere collegate all’impianto di terra interno messe a terra, in particolare:

  • quadro MT;
  • cassone del trasformatore MT/BT;
  • rack apparecchiature BT
  • telaio per quadri BT
  • le masse di tutte le apparecchiature BT

DOCUMENTAZIONE



RICHIESTA INFORMAZIONI

FERRARI GIUSEPPE SRL.
Via Industriale, 27 - 36043 Camisano Vicentino (VI)
Tel. 0444/410325 - Fax 0444/410326
C.F. / P.I. 00721850246

AZIENDA OMOLOGATA E QUALIFICATA DA: